Come chiarire la direzione e trovare il lavoro che vuoi: un case study

Da dove partire e dove arrivare

D. é un ingegnere meccanico e una persona squisita che ho avuto la fortuna di conoscere qualche tempo fa. Aveva bisogno di ricomporre il puzzle della sua carriera e di riprogrammare la rotta, così da puntare ad un nuovo lavoro che rispecchiasse ciò che per lui più conta in questo momento della sua vita: LA CURA DELLE RELAZIONI.

D. ha compreso di avere sempre avuto un’attitudine alle relazioni interpersonali che però non era ancora arrivata alla soglia della consapevolezza e quindi… non era ancora del tutto sbocciata 💚

La chiarezza

Questa é la parte del mio percorso che io chiamo CHIAREZZA, ovvero far luce esattamente su quell’elemento che ti “accende” e che é capace di trascinarti fuori da un lavoro che invece ti spegne e ti appassisce.

Da qui definire il suo obiettivo é stato semplice: un lavoro nello stesso settore con un’impronta più marcatamente manageriale e di relazione con gruppi specifici del suo ambiente. Obiettivo di cui abbiamo discusso e che infine abbiamo siglato come “effettivamente raggiungibile”.

Questo é stato il nostro faro 💡

Da qui siamo partiti per costruire una strategia comunicativa che mettesse chiaramente in evidenza le capacità relazionali che D. già esprimeva nel suo lavoro ma che rimanevano, come dire, in sordina.

La strategia

Abbiamo rivoltato il curriculum e scritto un’e-mail di presentazione che fosse anche una dichiarazione d’intenti e che esprimesse chiaramente il tipo di lavoro che oggi sta cercando.

Ci hai mai pensato che non puoi ottenere quello che vuoi se prima di tutto semplicemente… non lo dichiari? 

Ora D. dovrà mettere il racconto di sé sotto gli occhi di chi potrebbe essere potenzialmente interessato al suo profilo. Quello che succederà è che scatterà un meccanismo che farà allontanare automaticamente proposte per lui non interessanti e attrarrà proposte per cui è “in feeling”.

Perciò inutile aspettare che il lavoro dei sogni cada magicamente dal cielo, meglio rimboccarsi le maniche e andarselo a prendere,non trovi? 💪

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia un commento qui sotto!

Precedente

Prossimo

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.